• +39 328-821-7599
  • info@quickservicelivorno.it

Category ArchiveSenza categoria

Rivoluzione nell’accesso in porto.

 Trasporto su ferrovia: tavolo a Firenze

Messo a punto il nuovo sistema di Controllo GTS3: aumentano i controlli di security presso i varchi. Il GTS3 sarà pronto a settembre: attivata una procedura unica in Italia per velocizzare l’uscita delle merci dallo scalo labronico

Sta per essere installato presso il porto di Livorno  un nuovo sistema di controllo che promette di rivoluzionare le modalità di accesso allo scalo labronico. È il GTS3 (Gate Transit Security), e a partire da settembre controllerà in modo puntuale tutti i mezzi e le persone che transiteranno dai varchi Galvani, Valessini, Zara e Darsena Toscana. Come? Acquisendo, direttamente al momento del transito lungo ognuna delle 16 corsie (quattro per ogni varco, due in ingresso, due in uscita), il numero di targa anteriore e posteriore, la foto del mezzo, il numero del contenitore, i dati anagrafici e la foto degli operatori. Non solo, un nuovo sistema di videosorveglianza, attivo h24, permetterà il controllo dei varchi con la contemporanea registrazione. I dati registrati dal sistema saranno condivisi, tramite collegamenti telematici, con le Autorità di Polizia Giudiziaria e gli Istituti Previdenziali per i rispettivi controlli istituzionali. Questo scambio di dati in tempo reale consentirà di verificare nelle banche dati nazionali delle Forze dell’Ordine la presenza nel nostro porto di persone o mezzi segnalati.
Le novità introdotte dal GTS3 sono molteplici: la prima è quella relativa alla semplificazione delle procedure di rilascio dei permessi di accesso al porto: alcune categorie di utenti potranno infatti stamparsi per conto proprio il permesso. Inoltre, l’Ufficio Controllo Accessi e l’Ufficio Sistemi Informativi dell’AdSP, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e con le altre Autorità competenti, hanno realizzato, utilizzando i dati acquisiti tramite il GTS3, una procedura, unica in Italia, che permette di velocizzare l’uscita della merce dal porto. Con il nuovo sistema il camionista non dovrà più scendere dal mezzo per l’espletamento delle procedure doganali, ma potrà transitare velocemente in quanto tutti i dati necessari saranno acquisiti telematicamente. I lavori di realizzazione del GTS3 sono affidati alla R.T.I. costituita da A4 Mobility S.r.l. e Kapsch TrafficCom S.r.l. e termineranno ad inizio settembre. Nel corso dell’esecuzione dei lavori sono previste limitazioni straordinarie ai transiti in ingresso e in uscita dai quattro varchi doganali coinvolti.

Chi siamo e cosa facciamo

La società Quick Service con sede a Livorno in Piazza Giovine Italia 16,

nasce del 1997 come pony express, servizio sempre più usato da tutte le attività per consegnare, ritirare documenti o piccoli pacchi in modo veloce all’ interno della città di Livorno .

Negli anni la società Quick Service ha allargato i propri servizi affacciandosi al mondo della portualità e dei servizi a loro correlati.

Attualmente siamo partner di numerose aziende del settore marittimo e del import / export labronico e non.

Nello specifico riusciamo a dare servizi che vanno dagli operatori formati in sede che svolgono il lavoro di ritiro e consegna documenti per lo svolgimento di tutte le pratiche import / export mare, aria e terra, e servizi atti allo svolgimento in porto, e in magazzini doganali di tutte le verifiche sulle merci come : Sanità Marittima , Veterinario di porto, Agecontrol, Fitosanitarie , con relative campionature.

Questo servizio lo effettuiamo in completa autonomia senza la presenza dello spedizioniere, della presa del sigillo all’ apertura con relativa ispezione, alla chiusura finale del container.

Facciamo inoltre foto con invio immediato di mail per eventuali problemi riscontrati dagli organi competenti in fase di controllo o campionatura.

La nostra società negli anni a voluto dare con professionalità e serietà un servizio a 360° agli operatori del settore marittimo e import / export facendo in modo da snellire queste importanti e obbligatorie pratiche.

Infine tengo a ricordare che tuti i servizi vengono svolti in adempienza alle più strette norme vigenti in materia di sicurezza del lavoro e con dovute assicurazioni.